top of page

Pesto di abete

1685979277365.jpeg
Pesto di abete

"PESTO" DI ABETE 

In questo periodo gli abeti, stanno emettendo le gemme. Le gemme sono la parte terminale di ogni rametto, e la riconoscete facilmente perché sono di un verde più chiaro e sono formate da aghi molto morbidi. Si raccolgono da metà aprile a fine maggio. Queste gemme sono ottime da utilizzare in cucina: hanno un sapore che ricorda molto il limone. Io vi propongo un "pesto". 

 

25 g di gemme di abete rosso (circa 15);

15 g di noci (o anacardi); 

100 g di ceci lessati; 

50 g di acqua;

50 g di olio extravergine di oliva. 

 

Frullate tutto, assaggiate e regolate di sale, se è necessario. Potete utilizzare questa crema su pane o crostini, sulla pasta o sulle patate lesse. La versione che vi propongo è molto equilibrata di gusto perché le gemme hanno un sapore che ricorda gli agrumi con una punta di resina e ho smorzato questa nota con i ceci. Potete modificare la ricetta ma non esagerate con le gemme altrimenti prevale il sapore amaro. 

Potete anche essicare una manciata di gemme e ridurle in polvere, polvere da aggiungere alla pasta frolla per dei biscotti da colazione molto sfiziosi! Provare per credere! 

bottom of page